Loading color scheme

Dialogo ebraico - cristiano

Francesca Superchi

Il 16 marzo ho partecipato ad un evento rivolto a docenti di religione dell’Emilia Romagna e docenti delle comunità ebraiche italiane. L’incontro si è svolto al Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah – MEIS di Ferrara. Ci è stato presentato l’esito di un percorso ricco e significativo, della durata di quattro anni, in cui l’Ufficio per il dialogo interreligioso della CEI e l’UCEI hanno elaborato materiale didattico condiviso. Questo percorso ha portato alla stesura di 16 schede tematiche

sull’Ebraismo, nate da una fattiva collaborazione tra le due realtà, da un dialogo “schietto e onesto”, segno di una stima reciproca e della volontà di approfondire il reciproco scambio, nel rispetto delle differenze e specificità. Entrambe le Comunità hanno riconosciuto l’urgenza di un lavoro comune per far fronte a un dilagante analfabetismo religioso che tocca tutti e il bisogno di promuovere una cultura e conoscenza che superino stereotipi e falsi miti, vero antidoto ad ogni forma di antisemitismo. Le schede tematiche riguardano tre macro aree: concetti fondamentali dell’Ebraismo (Torah scritta e orale, Bibbia ebraica, il Nome di Dio…); la vita della comunità ebraica (calendario, ciclo della vita, visione della donna…); la storia dell’Ebraismo (Gesù/Yeshua ebreo, Paolo/Shaul ebreo…). Per quanto i testi siano destinati alla pubblicazione dei futuri libri di testo di IRC, credo che siano una lettura utilissima per la nostra formazione personale. Le schede sono scaricabili dal sito dell’Ufficio del dialogo interreligioso dove si può vedere anche il video della prima parte del convegno:https://unedi.chiesacattolica.it/2023/03/15/16-schede-per-conoscere-lebraismo/

Dopo la presentazione dei testi da parte del gruppo di lavoro nazionale, abbiamo potuto confrontarci a piccoli gruppi su alcune delle sfide che affrontiamo quando in classe parliamo di Ebraismo: da una parte, abbiamo la nostra appartenenza confessionale, quindi una prospettiva ben definita rispetto all’Ebraismo, dall’altra siamo consapevoli di toccare argomenti che sono “vitali” per una comunità che vive e che continua nel tempo il suo percorso di fede. Questo ci richiede una particolare attenzione e consapevolezza, non sempre facile da mettere in atto. L’incontro è stato anche un’occasione per conoscere le proposte didattiche che il Museo promuove per le scuole, in particolare la visita alle esposizioni e i laboratori per le classi e per la formazione dei docenti. Per chi fosse interessato, riporto il link del MEIS:https://meis.museum/ 

Un gruppo regionale di idr e docenti delle scuole ebraiche proseguirà il percorso iniziato a livello nazionale, per approfondire la conoscenza reciproca e per promuovere ulteriori attività condivise.

 

Se vuoi intervenire nel blog o commentare un post scrivi a blog@insegnarereligione.it


dal 01 Set 2023 al 04 Ott 2023
18a GIORNATA PER LA CUSTODIA DEL CREATO

dal 13 Ott 2023 al 15 Ott 2023
BIBBIA IL GRANDE CODICE DELL'UMANITA'