Loading color scheme

  • bambini
  • ragazzi
Religione senza Dio?
Carla Mantelli

Vorrei segnalare un interessante articolo comparso su Avvenire qualche settimana fa dal titolo  "Il ritorno al sacro è una religione senza Dio", autore Roberto Righetto. Non intendo riassumerlo, si legge in pochi minuti. Vorrei solo condividere alcune domande: è vero che oggi siamo in un’epoca post secolare, in cui non si accetta Dio ma si è aperti a una dimensione spirituale della vita? Oppure: è vero che non è tanto Dio in sè che si rifiuta ma il Dio cristiano, Dio dell’Alleanza con il popolo di Israele, incarnatosi in Gesù Cristo?

Approfondisci
Antonia nel coro eterno della Bellezza
Daria Jacopozzi

La prima collega che ho conosciuto sei stata tu, Antonia, entusiasta e disinvolta, coraggiosa nel dire quello che pensavi davanti a tutti, Rettore, genitori, colleghi, personale. Sei sempre stata una persona schietta ed autentica, senza mai maschere, anche se già molto giovane eri carica dei pesi e delle contraddizioni della vita. Io nel corridoio di destra e tu in quello di sinistra, io al classico e tu allo scientifico del Maria Luigia. Anni '90...io che andavo da una maternità, velocissima, all'altra, e tu che facevi il tifo per me e mi facevi compagnia insieme alla tua piccola Elena, 

Approfondisci
Sarò schietta
Carla Mantelli

Francesco ha istituito una nuova Commissione per studiare la questione del diaconato femminile. Sarò schietta: che negli anni 2000 ci si debba ancora chiedere se le donne possono o non possono esercitare un ministero ecclesiale lo considero sconcertante. Sia sul piano della fede che sul piano della ragione. Il comportamento e l’insegnamento di Gesù non credo possano giustificare alcuna differenza di questo tipo tra donne e uomini. Tanto meno la ragione umana.  Ma prendiamo in esame lo scopo della Commissione: “vedere come esisteva nella chiesa primitiva il diaconato permanente”. Cioè: c’erano o non c’erano le diacone?

Approfondisci
Didattica a distanza e IRC
Carla Mantelli

Come dimostrano i precedenti post,  stiamo massicciamente sperimentando la Didattica a Distanza (DAD). Come impostarla? Quali errori evitare? Come valorizzarla al meglio? L’IRC è avvantaggiato o svantaggiato da questa situazione inedita? Per continuare a riflettere su queste domande “saccheggio” un interessante articolo apparso il 31 marzo scorso sul “Sole 24 ore” a firma del prof. Mauro Piras insegnante di Filosofia e Storia in un liceo di Firenze. Il collega premette che ovviamente la DAD va fatta in questo periodo

Approfondisci
Il cigno nero
Daria Jacopozzi

Che frutto porterà il seme piantato in questa generazione? Saranno i nostri ragazzi il “cigno nero” di questa epoca surreale all'ombra del Coronavirus? Me lo sto davvero chiedendo quando li vedo arrivare come pallini colorati sullo sfondo nero di Meet (alcuni “si sentono brutti” e non attivano fotocamere!)  puntuali, numerosi ...e quando più di una volta i primi a connettersi sono quelli che non fanno religione ma spontaneamente partecipano e a volte più di altri. E' la seconda settimana di lezione totale, 18 ore complete ognuna...anzi spesso si sfora senza accorgercene

Approfondisci