Loading color scheme

  • bambini
  • ragazzi
IdR promossi a pieni voti?
Carla Mantelli

Nei giorni scorsi è stata presentato a Roma il volume a cura di Sergio Cicatelli e Guglielmo Malizia “Una disciplina alla prova. Quarta indagine nazionale sull’insegnamento della religione cattolica in Italia a trent’anni dalla revisione del Concordato” (ed. Elledici). La novità rispetto alle precedenti indagini sta nel fatto che sono state misurate anche le conoscenze religiose di chi si avvale dell’IRC e i risultati, almeno secondo la lettura datane da Avvenire, sono inaspettatamente soddisfacenti. Nel numero del 18 gennaio scorso infatti il quotidiano della CEI  titola: “Prof. promossi a pieni voti”.  

Approfondisci
L'impegno di noi IdR
Ida Ulietti

Oggi ho dedicato parte del pomeriggio alla lettura di “insegnarereligione” e voglio ringraziare tutti coloro che si prodigano per tenere aggiornate le notizie. Il blog è diventato un punto di riferimento che permette, a noi idr, di condividere continuamente le idee che ci permettono di tenerci sempre aggiornati. Mi associo anch'io alle perplessità suscitate dalla leggerezza con cui vengono diffuse informazioni errate sulle nozioni basilari del cristianesimo. Occorre che questi episodi spiacevoli siano da stimolo ad un continuo impegno degli insegnanti nel mondo della scuola per formare futuri uomini e donne che abbiano gli strumenti culturali necessari per diventare cittadini, lavoratori e professionisti preparati, competenti e informati.

 

Approfondisci
Maestri di pensiero o di ignoranza?
don Matteo Visioli

Leggendo qua e là in questi giorni di vacanza (almeno scolastica) mi imbatto in una lettera al Corriere di poche righe e in una breve risposta dello storico, scrittore, giornalista, diplomatico Sergio Romano che da anni tiene la rubrica. La riporto nella sua versione intera:

Il libro delle verità (Martedì 27 dicembre 2016)

"Caro Romano, l’espressione “religioni del libro” da lei utilizzata nella risposta a un lettore mi risulta oscura. A che cosa si riferiva?

Il tratto comune delle tre grandi religioni monoteistiche è l’esistenza, per ciascuna di esse, di un libro che contiene le verità rivelate e i precetti del Signore. Per gli ebrei è la Bibbia con particolare riferimento all’Antico testamento; per i cristiani è il Nuovo Testamento (ma molti protestanti leggono anche l’Antico Testamento); per i musulmani è il Corano. Esistono anche altri libri come la Torah per gli ebrei, gli Atti degli apostoli per i cristiani, gli Hadith (detti autentici del Profeta) per i musulmani”.    Credevo si trattasse di uno scherzo (di questi tempi è di moda il falso in rete...).

Approfondisci
Convegno CISL "Il ruolo degli insegnanti di religione nella scuola del cambiamento
Vinicio Zanoletti

Sabato 17 dicembre per l’intera mattinata si è tenuto a Bologna un convegno di formazione e aggiornamento promosso dalla CISL dal titolo: “Il ruolo degli insegnanti di religione nella scuola del cambiamento”. Dopo i saluti iniziali di Federico Ghillani, di don Raffaele Buono responsabile ufficio regionale IRC e del segretario regionale Monica Barbolini, sono intervenuti nell’ordine: il prof.Michele Manzo, esperto CISL di IRC, Il Coordinatore Dirigenti scolastici CISL scuola Emilia-Romagna Luigi Vaccari, Albertina Soliani, membro della commissione MIUR per l’IRC, don Daniele Saottini, responsabile del servizio nazionale  per l’ IRC della CEI, e in chiusura  Ivana Barbacci della segreteria  nazionale della CISL scuola con delega alle problematiche dell’IRC.  

Approfondisci
Dietro un velo di omertà
Carla Mantelli

Parlare di Islam a scuola va bene ma ancora meglio se alle lezioni si accompagna l’impegno a creare relazioni di mutua conoscenza e stima con le donne e gli uomini musulmani che vivono in mezzo a noi. Per questo un gruppo di IdR (vedi foto) ha partecipato all'iniziativa organizzata presso il Centro Culturale Islamico di Parma in occasione della giornata mondiale contro la violenza alle donne (25 novembre). Il titolo della serata era "Dietro un velo di omertà". Relatrici Ibtisam Elmadiouni assistente sociale di Parma e Sara Jaouad, studiosa di Verona che sono state presentate dal Direttore del Centro Mohamed Amin Attarki.

Approfondisci

dal 22 Mar 2021 al 30 Apr 2021
CORSO SU AUDIOVISIVI

dal 30 Mar 2021 al 30 Giu 2021
LETTERA DEL VESCOVO ENRICO "PARMA UN'ANIMA"

Se vuoi intervenire nel blog o commentare un post scrivi a blog@insegnarereligione.it