Loading color scheme

Induismo: religione da conoscere

Carla Mantelli

Mi permetto di segnalare questo corso di aggiornamento sull’Induismo che per noi IdR sembra particolarmente interessante. E’ esplicitamente rivolto a docenti di IRC, di discipline letterarie, filosofiche e scientifiche. E’ autorizzato dal Ministero della Pubblica Istruzione ai sensi della direttiva ministeriale n. 90/2003 per i docenti di ogni ordine e grado di scuola e si terrà ad Altare (SV) a partire dal 28 e 29 novembre 2016.   Il corso – si legge nella presentazione che è arrivata alle scuole -  è proposto dall'Unione Induista Italiana, ente accreditato dal Ministero della Pubblica Istruzione per la formazione del personale della scuola - decreto prot. n. AOODPIT. 852 del 30/07/2015 e si propone di offrire un percorso formativo sull’Induismo e gli strumenti per collocare i fondamenti dell’Induismo in uno studio delle grandi religioni e in un confronto tra di esse in ambito educativo e didattico, con particolare riferimento al confronto tra scienza e spiritualità.

Ancora oggi – affermano i promotori -  le religioni soprattutto quelle non giudaico-cristiane sono spesso conosciute in maniera superficiale. L’Induismo che è la più antica religione esistente, sviluppatasi in India e diffusa in tutti i paesi del mondo, in realtà più che una religione come si potrebbe intendere comunemente, è un insieme di culti, tradizioni, filosofie, correnti, discipline che costituiscono un complesso sistema religioso, spirituale e culturale, al quale hanno attinto molte delle altre religioni esistenti, sorte in epoche successive.

Prima di tutto nella scuola, è sentita l’esigenza di un’educazione interreligiosa e interculturale che coinvolga i giovani e favorisca in loro il rispetto, attraverso l’ascolto e il dialogo, dell’altro e della sua identità.  Inoltre il fenomeno immigratorio, aumentato significativamente negli ultimi decenni, ha portato alla convivenza di famiglie e comunità provenienti da svariati paesi del mondo, per le quali il fattore religioso costituisce un elemento identitario, che si esprime attraverso usanze, abitudini e obblighi.

L'Unione Induista Italiana è riconosciuta come Confessione Religiosa con DPR del 29-12-2000, ha firmato con lo Stato la legge sull’Intesa l’11-12-2012, legge n. 246, 31 dicembre 2012.

Per informazioni e iscrizioni contattare la segreteria all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure telefonicamente al n. 0195898907 o via fax al n. 019584838.

I docenti interessati potranno fruire dei permessi per la formazione di cui all’art. 64 comma 5 del vigente CCNL Scuola. 
A fine corso sarà rilasciato attestato di partecipazione con indicazione delle ore di formazione svolte e attestazione per rendicontare la spesa sostenuta per attività di formazione. 

 

Per qualsiasi ulteriore informazione contattare:

Unione Induista Italiana
Loc. Pellegrino 1 - 17041 Altare (SV)
tel 019/584692 - 340/7795397 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia i tuoi commenti

Commenti

  • Nessun commento trovato